menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Telefonino perso durante il furto, richiamano ma risponde la polizia: minori denunciati

Vedono la volante e scappano, ma perdono lo smartphone a terra. I 15enni chiamano e si accordano per la restituzione. All'appuntamento in corso del Popolo trovano gli agenti

Chiamano il proprio cellulare convinti che ne sarebbero rientrati in possesso. Non pensavano che in questo modo si sarebbero incastrati da soli. Due quindicenni sabato scorso sono stati denunciati per furto in abitazione aggravato in concorso. Evidentemente non erano a casa a fare i compiti e nemmeno con gli amici a trascorrere il tempo libero in maniera "lecita".

A rispondere alla loro telefonata è stata infatti la polizia, che aveva avvistato la coppia di adolescenti alcune ore prima in zona via della Fonte a Marghera. I giovani avevano appena trafugato un motorino in via Rossetti e, capendo di avere poco tempo a disposizione per l'arrivo di una volante della questura, si sono dati alla fuga facendo perdere le loro tracce. Nella concitazione del momento, però, uno dei malintenzionati ha perso uno smartphone, raccolto e sequestrato dalle forze dell'ordine per avviare le indagini.

Nel tardo pomeriggio il colpo di scena: i ragazzi chiamano e viene detto loro di farsi trovare in corso del Popolo per la restituzione. Ignorano di parlare con un agente. Con ogni probabilità pensano che il telefono sia stato raccolto da qualche passante. Una volta giunti all'appuntamento, i due vengono bloccati e identificati da una pattuglia. Di fronte all'evidenza dei fatti ai 15enni non resta altro che confessare quanto avevano combinato. Spiegando di essere stati loro a perpetrare il furto. Al termine degli accertamenti in questura, inevitabile, è scattata una denuncia a piede libero per entrambi. Con in più la probabile ramanzina dei genitori, convocati negli uffici di Santa Chiara per andare a prendere i rispettivi figli.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento