Minorenni ma già ladri, scippano una donna in bici che si ferisce

Un 14enne e un 17enne di Portogruaro denunciati per il colpo perpetrato domenica a Concordia Sagittaria. Avevano trafugato anche quattro bici

Minorenni ma già molto avvezzi a furti e aggressioni. Momenti molto concitati domenica pomeriggio in via Carneo a Concordia Sagittaria a causa di un 14enne e di un 17enne di Portogruaro che hanno pensato bene di perpetrare uno scippo ai danni di una 75enne che suo malgrado stava pedalando in sella alla propria bicicletta all'altezza di via San Pietro, non distante dalla statua del Papa. La signora è stata avvicinata alle spalle dalla coppia di giovani, anche loro su velocipedi. Uno di loro ha quindi allungato il braccio e si è impossessato della borsa della vittima, che si trovava sul cestino.

Naturalmente la 75enne, sorpresa da quanto stava accadendo, ha perso per alcuni istanti l'equilibrio sbattendo con il piede sul pedale. Salvo poi cercare un breve e vano inseguimento. L'anziana è stata quindi accompagnata in ospedale dai propri parenti, dove è stata dimessa con traumi lievi. Prima, però, è stata in grado di fornire elementi utili ai carabinieri della stazione di Portogruaro e del nucleo operativo intervenuti sul posto. In ausilio anche la polizia municipale. Anche altri testimoni si sono fatti avanti e hanno descritto i due ragazzi che a distanza di qualche tempo, evidentemente sicuri di averla fatta franca, sono tornati a bighellonare in zona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Subito sono stati fermati dai carabinieri e portati in caserma, dove alla presenza dei genitori, messi alle strette, non hanno potuto far altro che confessare. Indicando ai militari anche i punti in cui si sono disfatti della borsa prima e del protafoglio poi (svuotato dei pochi soldi che conteneva). Per loro inevitabile una denuncia, anche per le quattro biciclette che negli ultimi giorni avevano trafugato: tre a Portogruaro nella zona di via Alto Moro e una a Concordia Sagittaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si alza il rischio di contagio, in Veneto regole più severe: lunedì nuova ordinanza

  • Spara e uccide l'ex marito della compagna: arrestato

  • "Reato di procurato allarme": presentato un esposto contro il presidente Luca Zaia

  • Moda e calzature in ginocchio

  • Addio a Carlotta, morta nel sonno a 13 anni

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

Torna su
VeneziaToday è in caricamento