Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Ponte della Vittoria

Compleanno alcolico sotto il ponte della Vittoria a San Donà, multate tre minorenni

L'intervento sabato pomeriggio sotto il Ponte della Vittoria. I genitori delle ragazze dovranno pagare 250 euro ciascuno. Il sindaco Cereser: "Comportamenti da non sottovalutare"

I loro genitori riceveranno una sanzione di 250 euro ciascuno per violazione del divieto per i minori di 16 anni di bere alcolici. Questo perché sorprese a bere sotto il Ponte della Vittoria a San Donà, nonostante fossero stati avvertite da una pattuglia della polizia locale dei rischi che correvano. È quanto avvenuto a tre ragazze sabato pomeriggio.  

Alle 16.50, infatti, una pattuglia della Municipale in transito lungo via Lungopiave Inferiore ha notato un gruppo di circa una ventina di ragazzi, tra i 15 e i 24 anni, tutti italiani, nei pressi della rampa del Piave. I ragazzi hanno spiegato che stavano festeggiando un compleanno e si erano posizionati sotto il ponte per la pioggia. Con loro un carrello da supermercato contenente una trentina di bottiglie di birra. Al momento del passaggio della pattuglia solo alcuni maggiorenni stavano bevendo alcolici. I vigili, quindi, si erano limitati a invitare i minori a non farlo. «Sono stata informata telefonicamente di quanto avvenuto e, coerentemente con gli intendimenti dell’amministrazione di reprimere il fenomeno dell’uso di alcolici da parte dei minori – spiega la comandante Danila Sellan – ho disposto un servizio in borghese per controllare il rispetto dei divieti».

Una pattuglia di vigili è quindi tornatra in abiti civili verso le 17.20 notando una serie di atteggiamenti pericolosi, come alcuni lanci di bottiglie vuote nel fiume o contro i piloni del ponte. Tre ragazze di età inferiore a 16 anni, precedentemente identificate, stavano ancora bevendo. Per questo motivo sono scattate le multe. A chi aveva lanciato le bottiglie è stato contestato l'abbandono di rifiuti, con sanzioni da 100 euro. Per le ragazze, o meglio per i loro genitori, la sanzione sarà invece di 250 euro.

Nei mesi scorsi vari locali erano stati sanzionati con multe dai 250 ai 1000 euro per aver servito alcolici a minori. «I rischi dell’assunzione di alcolici da parte di minorenni sono troppo gravi da poter essere sottovalutati – commenta il sindaco, Andrea Cereser – Gli esercizi pubblici hanno mostrato sensibilità su questo tema, prestando generalmente attenzione a chi servono da bere. Sono certo che la collaborazione anche dei genitori è la priorità per reprimere questo pericoloso fenomeno».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Compleanno alcolico sotto il ponte della Vittoria a San Donà, multate tre minorenni

VeneziaToday è in caricamento