menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il punto stampa di Zaia inizia con un minuto di silenzio per ricordare le vittime del Covid

Il ricordo del governatore nella giornata nazionale di commemorazione di chi è deceduto a causa del virus

Tutti in piedi e un minuto di silenzio. È cominciato così il consueto punto stampa dalla sede della protezione civile di Marghera, nella giornata di ricordo delle vittime per covid. «Si fanno tanti bilanci rispetto alla tragedia che stiamo vivendo, - ha detto il governatore - in questa giornata voglio ricordare tutte le persone che hanno perso la vita, siamo ad oggi l'ottava Regione in Italia per mortalità».

«Non potrò mai dimenticare il fatto che si lavorava a mani nude a febbraio dell'anno scorso e anche nelle settimane successive, - ha aggiunto - senza alcun protocollo sanitario. Penso alla tragedia delle case di riposo e a tutto quello che è successo. Il bilancio di questa tragedia è pauroso, perché con questo virus se ne è andata una parte di Veneto. Voglio ricordare tutti con un pensiero ma anche con l'impegno quotidiano, in modo che se ne esca velocemente».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento