menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I dubbi del sindaco Zoggia: la città di Jesolo potrebbe rinunciare a Miss Italia

I risultati della trasmissione non soddisfano l'amministrazione, che punta a una maggiore copertura mediatica. L'alternativa è tagliare le spese: l'anno scorso 500mila euro

È uno degli eventi più conosciuti e prestigiosi di tutta la penisola. Ma non basta. Il "matrimonio" tra la città di Jesolo e Miss Italia potrebbe saltare già da quest'anno, secondo le parole del sindaco Valerio Zoggia, che avvierà con l'amministrazione una valutazione sull'opportunità di continuare o meno ad ospitare il concorso di bellezza. Non è ancora stato deciso nulla, ma i dubbi ci sono, e nascono dal fatto che forse il gioco non vale la candela: troppo alte le spese che il Comune deve sostenere, se comparate con il ritorno mediatico legato all'evento. Lo riporta Il Gazzettino.

"Rilancio o taglio delle spese"

Secondo il sindaco, infatti, il programma avrebbe bisogno di una importante azione di rilancio, prima di tutto spostandosi da La7 ad altre emittenti più seguite (un ritorno in Rai o un trasferimento a Mediaset). Questo nonostante l'ultima edizione, quella svoltasi a settembre 2017, abbia visto per la finalissima un aumento del seguito del 10% rispetto alla precedente: 7,72% di share (tra La7 e La7D) con 1.102.439 telespettatori, con un picco del 18,62% di share al momento della premiazione della Miss, Alice Rachele Arlanch. Ma per l'amministrazione il dato positivo non è sufficiente: o ci saranno novità oppure saranno fatte delle valutazioni. Prima di tutto un drastico taglio delle spese per ospitare il concorso, che l'anno scorso ammontavano a 500mila euro.

Un festival musicale per Jesolo

Il Comune guarda già avanti: se Miss Italia lascerà Jesolo la giunta potrebbe concentrare le proprie attenzioni su un altro grande evento alternativo, sempre di livello nazionale. Il sindaco ipotizza un festival musicale, magari sulla spiaggia libera del faro, qualcosa in grado di garantire, appunto, grande visibilità. Per ora sono solo idee. Si vedrà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento