menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rachele Risaliti, Miss Italia 2016

Rachele Risaliti, Miss Italia 2016

In piazza Ferretto si elegge la più bella di Venezia, andrà alla finalissima di Miss Italia

Sabato 26 agosto il concorso approda in laguna. Partnership tra la città e il concorso, la cui finalissima si svolge a Jesolo il 9 settembre. Adesione alla campagna #EnjoyRespectVenezia

Miss Italia arriva a Venezia. Sabato 26 agosto, in piazza Ferretto, a Mestre, in occasione dell’ultima selezione regionale di Miss Italia, sarà scelta la bella che rappresenterà la città alle finali nazionali di Jesolo. Promossa dalla patron della manifestazione Patrizia Mirigliani e dal sindaco Luigi Brugnaro, Miss Venezia rappresenta un primo momento concreto della partnership tra il concorso e la città riconosciuta in tutto il mondo come simbolo di bellezza e unicità.

Inoltre, venerdì primo settembre la bellezza delle 30 Miss finaliste del concorso nazionale incontrerà la bellezza del centro storico di Venezia: un'occasione unica per presentare a tutto il Paese le aspiranti al titolo della più bella d'Italia. “Siamo davvero felici di questa collaborazione - commenta Mirigiliani - Saremo lieti di ospitare la Città di Venezia alla finale del 9 settembre al Pala Arrex. Già il sindaco di Jesolo Valerio Zoggia aveva promosso e auspicato questa forma di amicizia tra le due città e il concorso".

Prosegue l'organizzatrice: “Del rispetto il concorso ha fatto la propria bandiera, in tutte le sue declinazioni: rispetto per le donne, per la bellezza, per l’autodeterminazione contro ogni forma di violenza fisica e psicologica, rispetto del bello, anche se con misure diverse da quelle convenzionali come nel caso delle curvy. Per questa ragione, non possiamo che aderire con forza e renderci parte attiva nella campagna di sensibilizzazione promossa dall’amministrazione veneziana, #EnjoyRespectVenezia, per orientare i visitatori verso l'adozione di comportamenti responsabili e rispettosi dell'ambiente, del paesaggio, delle bellezze artistiche e dell’identità della città e dei suoi abitanti".

“È un'ottima occasione poter coniugare il romanticismo e la poesia della nostra città con la bellezza femminile - ha aggiunto il sindaco Luigi Brugnaro - Così il concetto stesso di bellezza può diventare per tutti fonte non solo di amore ma anche di rispetto: per tutte le donne e per la città di Venezia. La nostra campagna #EnjoyRespectVenezia non potrebbe avere migliori testimonial".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento