Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Musile di Piave

Musile, dona un rene al marito malato da trentacinque anni e gli salva la vita

Coraggio e amore senza confini per una coppia di Musile. Maria Teresa, 51 anni, si è sottoposta all'intervento di sette ore per migliorare le condizioni di vita del marito Giuliano

L'amore non ha confini: questo devono sempre aver pensato i coniugi Melchiori di Musile. Lei, Maria Teresa, 51enne impiegata, ha voluto donare il rene al marito Giuliano, 53 anni, malato di insufficenza renale da quando ne aveva 18. L'uomo si era accorto del problema quando gliel'avevano diagnosticato al militare e da allora era stato un andirivieni tra ospedali e ambulatori. Le sue condizioni si erano aggravate, come spiega la Nuova di Venezia, verso Natale e in quel momento la moglie ha deciso che voleva il suo uomo a fianco ancora per molto tempo e si è sottoposta ad un delicato intervento di espianto durato 7 ore all'ospedale di Padova. Coraggio e amore senza precedenti per la coppia, che ora sta benissimo e vive una vita più tranquilla.

Maria Teresa, dopo l'operazione perfettamente riuscita, ha voluto spendere una parola per sensibilizzare tutti coloro che soffrono di patologie simili a quelle del marito Giuliano, rassicurandole, nel contempo: "L'intervento è sicuro e non comporta alcuna complicazione, ora stiamo bene, per noi è cambiato tutto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Musile, dona un rene al marito malato da trentacinque anni e gli salva la vita

VeneziaToday è in caricamento