Molestata nel negozio, commessa respinge l'aggressore con lo spray urticante

È successo qualche giorno fa a Venezia, in Strada Nova. È arrivata la polizia locale. La ragazza ha sporto denuncia, l'uomo è stato sottoposto a Tso

Polizia locale a Venezia (archivio)

Una commessa è ricorsa allo spray antiaggressione per difendersi dal comportamento ossessivo di un cliente che l'ha importunata per diversi giorni. È successo in un negozio in Strada Nova, a Venezia, la settimana scorsa.

Il cliente, un tedesco di mezza età affetto da scompensi psichici, si sarebbe presentato più volte nell'esercizio in cui la ragazza presta servizio, facendole una serie di avances sempre più spinte. La cosa sarebbe andata avanti per circa una settimana finché, dalle molestie verbali, è passato all'approccio fisico. Nel momento in cui ha tentato di abbracciare la commessa, però, lei si è difesa utilizzando lo spray ed è riuscita ad allontanarlo.

Nel frattempo la ragazza, sentendosi minacciata, aveva allertato la polizia locale. Le pattuglie del servizio sicurezza urbana sono arrivate sul posto, hanno raccolto la sua testimonianza e infine bloccato il molestatore. L'uomo, su parere medico, è stato sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio. La ragazza ha sporto denuncia dell'accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in auto nel pomeriggio: morto un 19enne di Mira, grave un suo coetaneo

  • Schianto tra un'auto e uno scooter, morto un 17enne

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

  • Zaia contro il Dpcm: «Posso spostarmi in una metropoli e non tra Comuni con meno di 5mila abitanti»

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 2 dicembre 2020, le previsioni segno per segno

Torna su
VeneziaToday è in caricamento