rotate-mobile
Cronaca

Molestava il figlio di 3 anni facendosi toccare, padre orco finisce in galera

Condannato a quattro anni per violenza sessuale un sessantenne veneziano. A scoprire la verità, cinque anni fa, la madre separata che si era accorta delle reazioni strane del bimbo.

Finisce con la condanna del padre a quattro anni di galera l'incubo di un bambino di otto anni di Venezia. L'orco, sessantenne veneziano, aveva cominciato a molestare il figlio che aveva tre anni. E per almeno due anni lo avrebbe fatto sistematicamente. Lo toccava e si faceva toccare. A scoprire la terribile verità, come riporta La Nuova di Venezia, era stata la madre separata che non riusciva a capire certe reazioni del piccolo. Al padre ci si è arrivati tramite una psicologa che, a colloquio il bimbo, era arrivata a farlo disegnare e raccontare alcuni gesti del suo aguzzino.

La condanna è arrivata giovedì per voce del giudice Alberto Scaramuzza che ha alleggerito la pena richiesta dal pm Massimo Michelozzi da cinque a quattro anni. In ogni caso una sentenza pesante: proprio per lo stretto rapporto di parentela il padre è stato accusato di violenza sessuale e non di atti di libidine su minore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molestava il figlio di 3 anni facendosi toccare, padre orco finisce in galera

VeneziaToday è in caricamento