menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Molino Stucky

Il Molino Stucky

Molino Stucky all'asta: chi se lo compra dovrà sborsare 300 milioni

La holding "Acqua Pia Antica Marcia" di Francesco Bellavista Caltagirone è in liquidazione. Il palazzo di fine Ottocento che ospita l'hotel Hilton finisce in vendita al migliore offerente

Il Molino Stucky finisce all'asta. "Acqua Pia Antica Marcia", infatti, la holding di Francesco Bellavista Caltagirone, infatti, è in liquidazione. Per questo i giudici hanno incaricato il Tribunale di Venezia dell'esecuzione immobiliare. Come riporta La Nuova Venezia, si parte da una base di 300 milioni di euro.

Tra qualche mese, quindi, il palazzo neogotico costruito sul finire dell'Ottocento potrà passare di mano. Sempre che qualche acquirente si faccia avanti. Interessati ad acquisire l'edificio potrebbero essere i dirigenti della catena alberghiera Hilton, che già lo gestisce dal primissimo giorno dopo la sua riapertura nel 2007.

L'albergo, infatti, è uno tra i più grandi del centro storico, con 300 camere, piscina sul tetto e una terrazza panoramica mozzafiato. All'interno anche un centro congressi da mille persone. Era il fiore all'occhiello della holding "Acqua Marcia", ma le difficoltà finanziarie e l'arresto di Francesco Bellavista Caltagirone per questioni riguardanti il porto di Imperia hanno indotto i soci della società a percorrere la strada della liquidazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento