Addio ad Ambra, morta a 31 anni

Originaria di San Michele al Tagliamento, è stata trovata senza vita nella sua abitazione di Latisana. Oltre ai genitori, lascia il compagno e il figlio

Una morte improvvisa e dolorosa. La giovane Ambra Ravanello, 31enne originaria di San Michele al Tagliamento, è stata trovata ieri priva di vita nella sua abitazione dal compagno. L'uomo, una volta rientrato in casa in località Crosere di Latisana (Udine), intorno alle 12, avrebbe trovato la compagna priva di sensi: immediatamente sono stati allertati i sanitari che, una volta giunti sul posto, hanno provato a rianimarla. Purtroppo, però, per Ambra non c'è stato nulla da fare.

Il decesso, scrive UdineToday, è avvenuto per cause naturali: a stroncarla sarebbe stato un malore improvviso. Ambra Ravanello era commessa alla Sme di Portogruaro e lascia, oltre al compagno, anche il figlio, i genitori e numerosi amici rimasti increduli alla notizia della sua scomparsa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento