menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pensionata di Cavarzere travolta da un autobus, tragedia ad Adria

Sembra che all'origine dell'investimento ci sia stato il tentativo dell'anziana signora di risalire a bordo per recuperare degli effetti personali dimenticati

È successo davanti a molte persone, stravolte per quanto stava avvenendo di fronte ai loro occhi. La mattina di mercoledì, intorno alle 8.45, proprio davanti all'ospedale “Santa Maria Regina degli Angeli” di Adria, una anziana signora è stata travolta da un autobus, perdendo la vita.

Si tratterebbe di una pensionata settantasettenne di Cavarzere, investita dalla corriera che aveva appena utilizzato per raggiungere l'ospedale dove si stava recando per una visita. Secondo le prime ricostruzioni la donna avrebbe tentato di risalire a bordo dopo che era scesa dal mezzo, rimanendo travolta. Il gesto sembrerebbe scaturito da una dimenticanza.

La donna, dopo essere regolarmente scesa dal bus alla fermata di piazzale degli Etruschi, si sarebbe accorta di aver dimenticato a bordo alcuni effetti personali. Quindi avrebbe tentato di fermare il mezzo per recuperarli, ma il conducente non se ne sarebbe accorto: avrebbe quindi investito l'anziana signora.

Indagini e rilievi sono stati svolti dai carabinieri di Adria con la collaborazione della polizia locale. La circolazione stradale ha subito disagi per circa due ore, mentre il mezzo in questione è stato sottoposto a sequestro. La salma della 77enne si trova nella camera mortuaria dell'ospedale civile, in attesa dell'intervento del medico legale. L'autista subirà probabilmente una contestazione penale preliminare per omicidio colposo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento