Mamma di 28 anni muore a Venezia a seguito di un malore improvviso

Daiana Vianello, originaria di Sacca Fisola, era molto conosciuta a Cannaregio. Lascia il marito gondoliere e due figlie piccole

Sembra che stesse passeggiando insieme a degli amici nella zona di Cannaregio, quando ha avvertito un malore che le è stato fatale. Daiana Vianello, 28enne originaria di Sacca Fisola, si è spenta così, sabato mattina. A nulla sono serviti l'intervento dei sanitari del Suem e i tentativi dei medici dell'ospedale Civile di salvarla. La causa della morte sarebbe un aneurisma. La notizia è riportata questa mattina dai quotidiani locali.

La giovane, molto conosciuta anche a Cannaregio, lascia il marito, gondoliere in Bacino Orseolo, e due figlie piccole. Il cordoglio per la scomparsa della giovane è stato espresso da più persone sui social, in particolar modo nei gruppi della città. I funerali si terranno domani mattina, mercoledì 13 gennaio, alle 11, nella chiesa di San Gerardo Sagredo a Sacca Fisola, nel campo parrocchiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Visite in casa a parenti e amici: le regole per il Veneto a partire da domani

  • Come cambia da domani il Veneto: regole, restrizioni e cosa si può fare

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Dpcm, quando serve l'autocertificazione in Veneto: il modello ufficiale da scaricare

Torna su
VeneziaToday è in caricamento