menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Castello piange Giulia, giovane veneziana morta a soli 32 anni

A trovarla senza vita in casa, lunedì, è stata la madre. La giovane amava gli animali, in particolar modo i cavalli. I funerali giovedì al cimitero di San Michele

Tragedia nel quartiere Castello a Venezia. Come riportano i quotidiani locali, si è spenta a soli 32 anni Giulia Battistetti, trovata senza vita in casa dalla madre. Conosciuta in città, dopo la morte del padre aveva scelto di trascorrere meno tempo in laguna, anche per via del dolore. Aveva lavorato a Mestre, ed ora era in procinto di cominciare un corso di formazione a Rovigo.

Amore per gli animali

La sua improvvisa scomparsa ha segnato molte persone, in primis la madre e i familiari. La commozione e l'incredulità si sono diffuse rapidamente anche sui social. La giovane, molto sensibile di natura, preferiva trascorrere più tempo con gli animali, che secondo la madre considerava una specie più pura, anche in virtù delle delusioni patite nel corso del tempo proprio a causa delle persone. Riservata e un po' malinconica, sapeva comunque trasmettere una grande allegria nelle persone che la circondavano. I funerali saranno celebrati giovedì alle 11, al cimitero di San Michele.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

Attualità

Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento