Non si sente bene e va coricarsi, il malore le è fatale a soli 49 anni: arresto cardiaco

È successo a Lorella Burato, originaria di La Salute (San Stino). La donna viveva con i genitori, che hanno fatto la terribile scoperta. I funerali saranno celebrati martedì alle 15

Un grandissimo dolore per genitori e fratelli. Come riporta il Gazzettino, si era sentita male all’improvviso Lorella Burato, 49enne di La Salute (frazione di San Stino) e si era andata a stendere a letto: pareva potersi trattare di un semplice malore di poco conto, ma in realtà quelle parole pronunciate poco prima, “non sto molto bene” , nascondevano un tragico epilogo.

Verso sera, i genitori avevano chiamato la figlia per la cena, senza ottenere risposta. Preoccupato, quindi, il padre è salito fino in camera della 49enne, facendo la terribile scoperta. L’uomo ha subito capito che qualcosa non andava: lei era immobile e non dava segnali di vita. Immediata è quindi partita la chiamata al 118, con i sanitari del Suem giunti sul posto a stretto giro di posta.

Ma non hanno potuto fare nulla, se non constatarne la morte, avvenuta alcune ore prima. Vista la giovane età della vittima, i medici hanno deciso di informare l’autorità giudiziaria, ma i carabinieri hanno escluso si possa trattare di una morte per cause violente. A causare il decesso della donna, infatti, è stato quasi sicuramente un attacco cardiaco. Una comunità stretta nel dolore assisterà ai funerali, che saranno celebrati martedì alle 15, nella chiesa parrocchiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus nel Veneziano: è un 67enne di Mira

  • Coronavirus, i dati aggiornati

  • Aumentano i casi positivi al coronavirus: aggiornamenti

  • Coronavirus, inizia la settimana più lunga: gli aggiornamenti

  • L'ordinanza del ministero della Salute e del presidente della Regione Veneto

  • Hanno partecipato al Carnevale di Venezia: scatta la quarantena nel Salernitano

Torna su
VeneziaToday è in caricamento