menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Soffriva di patologia ai reni: un aneurisma si è portato via Marilena a soli 52 anni

Insegnante di nuoto e cantante in una storica band veneziana, ha abbandonato i suoi cari lunedì, dopo aver lottato sempre strenuemente contro la sua malattia. Giovedì i funerali

Era un'insegnante di nuoto alla piscina di Sacca Fisola ed era una grande appassionata di canto. Come riporta la Nuova, lunedì è morta Maria Maddalena Morese, per tutti semplicemente Marilena. Da qualche anno la sua malattia, il rene policistico, aveva cominciato a manifestarsi in maniera sempre più invadente, rendendole difficile la vita, ma non per questo impedendole di proseguire con le sue passioni. Continuando a cantare con la sua band, i Sacca Red, nella quale si esibiva anche insieme al fratello Massimo, e con la quale aveva esordito intonando "Let it be" dei Beatles.

È stato un aneurisma a portarsela via definitivamente, per una morte arrivata troppo presto, e che ha riempito di tristezza i cuori del marito, anch'egli nuotatore ed operatore nella piscina veneziana, e della figlia, di 28 anni, che ricorda con affetto l'amore materno. I suoi cari ricordano che stava male da tempo, ma che era comunque una donna forte e tenace, che non perdeva mai la speranza. L'ultimo saluto a Marilena giovedì alle 11, nella chiesa di Sacca Fisola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento