menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si è spenta la ragazzina che tentò il suicidio in aprile. Gli insegnanti: "Gesto inspiegabile"

Il decesso mercoledì. La giovanissima di Noale si era impiccata a un albero nel cortile di casa, poi era stata ricoverata in gravi condizioni. Momenti di raccoglimento a scuola

"Una ragazza bella, che curava molto anche il suo modo di vestire e di presentarsi. Era interessata a tutte le materie scolastiche nelle quali riusciva brillantemente, faceva equitazione e amava molto i cavalli". È il ritratto della 13enne di Noale morta mercoledì, dopo un mese e mezzo di ricovero, in seguito ad un tentativo di suicidio risalente al 23 aprile scorso: la descrive così Francesca Bonazza, dirigente della scuola media del paese, dove la ragazzina frequentava la prima. Si era impiccata ad un albero nel cortile di casa, prima di essere soccorsa dagli operatori del 118 e rianimata. Alla fine ogni tentativo di tenerla in vita è stato vano. Il decesso è avvenuto nell'hospice pediatrico di Padova.

Un'immagine difficile da associare ad una persona con intenti suicidi. Oltretutto pare che non siano stati trovati biglietti né messaggi, nulla di comunicato sul suo disagio. La giovanissima l'ha covato dentro se stessa, mentre conduceva una vita come quella di tutti i suoi coetanei. Ottimi voti a scuola, sport, passioni e amicizie. Sembra che non porti a nulla neanche la pista del bullismo, né ci sono tracce di un qualche tipo di istigazione. Nessuno si spiega il gesto della ragazzina. "Nessuno può immaginare quali pensieri abbiano ad un certo punto occupato il suo cuore", commenta la preside. Restano il vuoto e il dolore, quello della madre e di tutta la comunità noalese.

Giovedì in classe e venerdì nel cortile della scuola, i compagni delle medie l'hanno ricordata assieme alla dirigente e ai docenti. "I ragazzi hanno una fragilità che colpisce - conclude la dirigente - Siamo noi padri e madri i primi chiamati a sostenere la loro speranza, a mostrare loro il senso della fatica del crescere".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento