Emergenza lavoro: morti in aumento, tre a Venezia dall'inizio dell'anno e Veneto sul podio

Ricerca dell'Osservatorio Vega. Dati registrati tra gennaio e aprile, 21 vittime nella regione. "Ogni settimana si muore sul luogo di lavoro. Ancora troppe lacune in formazione e controlli"

Le tragedie sul lavoro aumentano, e nel Veneto resta l'emergenza. Più di 10 infortuni mortali su 100 in Italia vengono registrati proprio nella nostra regione (l’11,1% dei casi). E l’Osservatorio sicurezza sul lavoro Vega di Mestre lancia l’allarme: “Dopo un decremento registrato lo scorso anno rispetto al 2016, nel 2018, purtroppo, stiamo facendo nuovamente i conti con una tragica risalita”.

Tre decessi a Venezia e provincia

Cinque vittime al mese da gennaio ad aprile, uno ogni settimana. In nave, nei cantieri edili e stradali. Tre nel Veneziano, ma la situazione è anche peggiore in altre province. A piangere più vittime è Treviso con 6 decessi, seguita da Verona e Vicenza (4). Poi Belluno e Rovigo con 2 morti. In tutto, in Veneto, 21 vittime nei primi quattro mesi dell'anno. Così la nostra regione continua a mantenere il terzo posto in Italia per numero di decessi, dopo Lombardia (35) ed Emilia Romagna (22).

Numeri in aumento

“La situazione già di per sé tragica mostra una tendenza al peggioramento rispetto al 2017, quando le vittime erano 20 – sottolinea Mauro Rossato, presidente dell’Osservatorio – Questo significa che nel primo quadrimestre del 2018 ha perso la vita un lavoratore in più”. Numeri che salgono quando si considerano anche gli incidenti avvenuti in itinere, e che portano a 36 le vittime totali. Quarantenni e cinquantenni i più coinvolti dal dramma. Per quanto riguarda l’incidenza di mortalità rispetto alla popolazione lavorativa, il Veneto occupa invece il settimo posto nella Penisola.

"Lacune in formazione e controlli"

“I dati sono importanti – spiega ancora Rossato – perché sono la testimonianza di un’emergenza innanzi alla quale il nostro Paese non è riuscito ancora a dare una risposta. Parlo innanzitutto di lacune sul fronte della formazione e di controlli nelle aziende”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tacco11 della famiglia di Federica Pellegrini nel nuovo hotel a 5 stelle di Jesolo

  • Schianto tra due auto, morta una donna

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie» ​

  • Donna trovata morta sugli scogli, è una signora di Noale

  • L'Auchan passa a Conad. Sciopero e presidio a Mestre

  • Barca finisce in secca, volo dell'elicottero per recuperare quattro persone

Torna su
VeneziaToday è in caricamento