menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia a Salzano: benzinaio collassa per un malore e perde la vita, soccorsi inutili

E' successo nella prima mattinata di mercoledì al distributore Esso di via Roma. Immediato l'allarme. Erano presenti il fratello e alcuni clienti. La vittima è Mauro Cecchin, 44enne

Un malore improvviso risultato purtroppo fatale. Tragedia nella prima mattinata di mercoledì a Salzano, quando Mauro Cecchin, 44enne, verso le 7 è collassato perdendo conoscenza al distibutore di benzina Esso di via Roma, una delle strade principali della zona. Era la sua "seconda casa", più che il suo posto di lavoro. La vittima ha perso i sensi a pochi metri dal fratello e alcuni clienti, che hanno subito lanciato l'allarme.

E' possibile che il benzinaio, titolare dell'area di servizio, possa aver avuto un infarto improvviso. Non è ancora chiara la causa del malore, tanto più che il 44enne sembrava in ottima salute: sempre sorridente e ben voluto da tutti. Lascia la moglie e una figlia di 12 anni, residenti a Salzano non distante dal distributore. Il paese si è stretto attorno alla famiglia Cecchin, in un momento molto doloroso.

Mauro avrebbe fatto solo in tempo ad avvertire che si stava sentendo male, poi non ha più retto. I sanitari del 118, intervenuti sul posto, non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. La notizia si è allargata a macchia d'olio in paese, visto che erano in tanti ad aver instaurato un rapporto preferenziale con il benzinaio, capace di dispensare sempre saluti, sorrisi e parole mai banali. Inevitabile che la bacheca Facebook della vittima sia stata interessata da decine di messaggi di cordoglio, in ricordo di una persona che è stata in grado di lasciare un segno profondo. Nonostante se ne sia andata troppo presto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento