menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cade dalle scale e batte la testa, pensionato perde la vita a Jesolo

La tragedia giovedì pomeriggio in un condominio di vicolo I Di Via Mameli a Jesolo Lido. L'ipotesi è che possa essersi trattato di un malore

Sarebbe stato colpito da malore mentre si trovava sulle scale del condominio in cui abitava, dopodiché avrebbe battuto violentemente la testa sui gradini. Perdendo la vita. Tragedia nel primo pomeriggio di giovedì in un palazzo di vicolo I Di Via Mameli a Jesolo Lido, quando un anziano di circa 75 anni è deceduto a causa di quello che all'inizio poteva sembrare un tragico incidente. Sul posto i sanitari del 118 non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell'uomo, allertando poi le forze dell'ordine per far luce sulla vicenda.

Gli accertamenti sono durati un paio d'ore. La prima a lanciare l'allarme è stata una vicina di casa dell'anziano, che si è accorta del suo corpo privo di sensi nel vano scale dell'edificio. Purtroppo era già chiaro che non c'era nulla da fare. Dai primi accertamenti pare che alla base della tragedia possa esserci stato un malore fatale per l'uomo, che avrebbe quindi perso l'equilibrio e impattato con la testa su un gradino.

Questa almeno sembra essere l'ipotesi ritenuta più plausibile dalle forze dell'ordine, anche se allo stato non sarebbe possibile escludere l'eventualità che tutto possa essere stato innescato da un incidente fortuito. La vittima, residente da tempo a Jesolo, abitava da sola nel suo appartamento. Giovedì aveva deciso per qualche motivo di uscire di casa. L'eco della tragedia si è subito allargata tra le abitazioni del circondario, anche perché l'intervento dell'ambulanza e subito dopo di una volante del commissariato di Jesolo non è passato inosservato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'isola di Santa Maria delle Grazie può uscire dall'abbandono

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento