Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca San Donà di Piave

Ragazzo di 17 anni morto mentre giocava a calcio con gli amici

È successo domenica in un oratorio di Passarella, a San Donà

Un ragazzo di 17 anni, Christian Bottan, è morto nel pomeriggio di domenica in seguito ad un malore di cui è stato vittima mentre giocava a calcio con gli amici in un oratorio di Passarella, frazione di San Donà di Piave. Il giovane avrebbe avuto un improvviso arresto cardiaco. È stato soccorso e trasportato all'ospedale nel più breve tempo possibile ma i tentativi di salvarlo sono stati vani. Sul posto, per effettuare gli accertamenti, sono arrivati anche i carabinieri di San Donà.

La tragedia ha causato profondo dolore tra la gente della zona. Christian abitava nel comune di Musile, frequentava i suoi coetanei dei territori limitrofi ed era solito giocare al campetto di Passarella. Secondo i quotidiani locali, il ragazzo soffriva di una patologia cardiaca pregressa. La salma è stata messa a disposizione della famiglia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzo di 17 anni morto mentre giocava a calcio con gli amici

VeneziaToday è in caricamento