menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Commercianti in lutto: è mancato uno dei suoi leader storici, il gioielliere Loris Volpato

L'orafo di Cannaregio è spirato dopo una vita in prima linea. Si è candidato a sindaco ed è stato consigliere comunale. Soprattutto ha fondato l'associazione Ascom Confcommercio

Un grande lavoratore che ha lasciato un segno profondo a Venezia. E' mancato all'età di 84 anni Loris Volpato, il primo presidente della sezione Confcommercio Ascom della città lagunare. A renderlo noto è proprio l'associazione di categoria in una nota. "Era il 1991 quando assieme a Roberto Magliocco aveva fondato Ascom Venezia e in seguito divenne inoltre vicepresidente vicario dell'Unione Commercianti della provincia di Venezia - dichiara l'Ascom - Di professione orefice, aveva la bottega a Cannaregio, è stato per lunghi anni presidente della Società orafa veneziana, antico sodalizio erede della scuola degli “Oresi” della Repubblica di Venezia".

“Con Volpato se ne va un pezzo di storia – commenta il presidente Ascom Venezia, Roberto Magliocco - Loris era una persona molto corretta, precisa, uno di cui ci si poteva sempre fidare. Nella sua lunga militanza sindacale in Confcommercio ha ricoperto incarichi di rappresentanza, avendo sempre a cuore la tutela degli operatori commerciali insieme allo sviluppo delle attività commerciali e turistiche. Disegnava gioielli e il nostro logo, un ponte di Rialto stilizzato, è nato da una sua idea”. Intenso è stato il suo impegno sindacale unito all'impegno politico e civico: sono note le sue battaglie contro l'impoverimento e il degrado del centro storico come consigliere comunale e poi nel 1997 si candidò a sindaco con una lista civica di commercianti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'isola di Santa Maria delle Grazie può uscire dall'abbandono

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento