menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Via Gioberti a Mogliano

Via Gioberti a Mogliano

Tragedia a Mogliano: 45enne di Spinea stroncato in ufficio da un infarto

È successo mercoledì. L'uomo, originario di Milano, si era trasferito nel Veneziano per amore sette anni fa. A trovarlo senza vita il suo responsabile. Amici e colleghi stretti nel dolore

È successo tutto in pochi attimi, l'infarto gli è stato fatale. Come riporta la Nuova, si è spento a soli 45 anni Davide Serra, ex assicuratore di Milano trasferitosi a Spinea sette anni fa per stare vicino alla compagna. La tragedia è avvenuta attorno alle 10, ma la giornata, per l'uomo, era cominciata come di consueto con il buon umore, nulla che lasciasse presagire quello che sarebbe successo di lì a poco. Si era recato in ufficio, alla Previmedical di Mogliano, puntuale come di consueto, e il malore l'ha colto all'improvviso. Neanche il tempo di aprire la porta e chiedere aiuto, l'attacco di cuore l'aveva già stroncato.

Intervento dei soccorsi inutili

A scoprire il corpo senza vita è stato il suo responsabile sul posto di lavoro, che ha lanciato subito l'allarme al 118. Sono quindi passati pochi minuti prima che un'ambulanza si portasse in via Gioberti, ma ai sanitari del Suem giunti sul posto non è restato altro da fare che constatare il decesso del 45enne. Ai colleghi di lavoro è spettato poi il compito di dare la tremenda notizia alla compagna dell'uomo, che distrutta e sotto choc ha raggiunto l'ufficio del defunto compagno. Quel compagno che aveva cambiato vita e si era trasferito anni orsono in Veneto per vivere la sua vita insieme a lei.

Il ricordo degli amici

Gli amici ricordano Davide come una persona riservata, socievole e sempre disponibile. La triste notizia della morte è stata comunicata anche alla madre dell'uomo, residente a Milano, giunta nel pomeriggio di mercoledì per stare vicina alla compagna e dare l'ultimo saluto al figlio scomparso prematuramente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento