rotate-mobile
Cronaca Quarto d'Altino

Il sorriso di Denis si è spento a 49 anni

Giardiniere e volontario al bioparco Noè di Montebelluna, lascia nel dolore tre figlie, la compagna e la madre. I funerali si sono tenuti ieri a Quarto d'Altino

Un'improvviso lutto ha colpito nella giornata di lunedì la città di Montebelluna (Treviso). Denis Vanzetto, 49enne originario di Quarto d'Altino, è morto, dopo un breve ricovero in ospedale, a seguito di una malattia contro cui combatteva da tempo e che dallo scorso Natale gli impediva di muoversi e lavorare.

Di professione giardiniere e volontario per il bioparco Noè di Montebelluna, Vanzetto lascia nel dolore le tre figlie Nicole, Ilaria e Sofia oltre alla compagna Valentina De Col, e la madre Lucia. Le esequie si sono tenute ieri presso la Chiesa parrocchiale di Quarto d'Altino, alla presenza di tanti amici e parenti, e il corteo ha poi proseguito per la cremazione della salma. Gli amici ed ex colleghi si stanno ora adoperando con il Comune di Montebelluna per andare incontro alla sua compagna e alle tre figlie che avevano come uno sostentamento economico proprio il lavoro di Denis.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sorriso di Denis si è spento a 49 anni

VeneziaToday è in caricamento