menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nel suo locale artisti e attori di Hollywood, si è spento a 66 anni Dino Toffoletti

Titolare del ristorante Ai Do Farai, se ne è andato il giorno della Madonna della Salute, dopo aver chiuso il locale. Un infarto fatale, inutili i soccorsi dei sanitari del 118

Una giornata intensa di festa e lavoro, terminata in tragedia. È morto il giorno della Festa della Salute, quando era giunta l'ora di chiudere il locale dopo aver servito i clienti con la tradizionale castradina: non ce l'ha fatta Dino Toffoletti, 66enne ristoratore di Venezia, titolare del locale "I Do Farai" a Ca' Foscari. Appena fuori dal locale il malore, si è accasciato aggrappandosi al figlio. L'intervento dei soccorsi non è servito a nulla, l'infarto gli è stato fatale. Una volta sul posto, i sanitari del Suem non hanno potuto far altro che constatarne la morte.

Celebrità e solidarietà

Era molto noto in città Dino, un locale, il suo, frequentato da personaggi famosi che sapevano di poter mangiare, nel suo piccolo locale, la vera cucina veneziana. Nel suo ristorante passavano celebrità di Hollywood, sportivi famosi, cantanti, politici. Massimo Moratti, tra i tanti, preferiva I Do Farai ai ristoranti con nomi più altisonanti e Dino, tifoso interista, non poteva che apprezzarne la sua presenza.

L'ultimo saluto laico

Lascia un grande vuoto in città, la comunità stretta nel dolore. Ci metteva grande passione nel lavoro che gli portava via gran parte del suo tempo, ma trovava comunque il tempo per dedicarsi alla solidarietà. Aiutava Emergency in modo concreto, e Gino Strada e la moglie erano ospiti fissi del suo locale. Aveva preso sotto la propria ala protettrice due giovani indiani senza casa, che nel corso degli anni erano diventati delle vere e proprie colonne del suo ristorante. L'ultimo saluto a Dino sarà celebrato venerdì mattina alle 11, una cerimonia laica in sala San Leonardo a Cannaregio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

Attualità

Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento