Addio al filosofo Emanuele Severino: il ricordo di Ca' Foscari

È morto a 90 anni il 17 gennaio, ma la notizia è stata diffusa a funerali avvenuti. Considerato uno dei più grandi intellettuali italiani, ha insegnato a Venezia per più di 30 anni

È morto il 17 gennaio il filosofo Emanuele Severino. Avrebbe compiuto 91 anni il 26 febbraio ed era considerato uno dei più grandi filosofi, scrittori e intellettuali viventi. Dal 2005 era professore emerito dell'università Ca' Foscari di Venezia, dove ha tenuto per più di 30 anni la cattedra di Filosofia teoretica. Il rettore Michele Bugliesi ha commentato così la scomparsa: «Ci ha lasciati un grande protagonista del mondo della cultura e dell'accademia italiana e internazionale e uno dei nostri professori più amati. Emanuele Severino è stato uno dei pensatori di maggior rilievo della filosofia italiana del Novecento e la sua vasta opera era nota in tutto il mondo. Perdiamo un filosofo illustre e un docente appassionato, ha coinvolto, ispirato e fatto crescere generazioni di allievi.  A nome di tutto l'Ateneo esprimo il mio più sentito cordoglio ai familiari».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Severino si era laureato a Pavia nel 1948 e da allora aveva cominciato la lunga carriera di professore, oltre che pensatore e scrittore: ha insegnato in diverse università italiane, fra cui, oltre a Ca' Foscari, la Cattolica di Milano e la San Raffaele. Numerosi anche i libri scritti soprattutto sul tema, a lui carissimo, dell’ontologia, branca della filosofia che studia l’essere in quanto tale. Al centro di molti suoi scritti la negazione del divenire: per questa ragione è stato definito il filosofo dell'essere eterno. Per il suo novantesimo compleanno la città di Brescia, dove era nato il 26 febbraio del 1929, lo aveva festeggiato con una giornata tra riflessione e teatro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa succede al corpo se si eliminano i carboidrati?

  • Elezioni comunali Venezia 2020: liste, simboli e candidati

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Sei comuni rinnovano il sindaco e il Consiglio: i risultati

  • Elezioni 2020, a Portogruaro sarà ballottaggio tra Santandrea e Favero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento