rotate-mobile
Cronaca

Morto Franco Carrer, tra i pionieri dello sviluppo di Bibione

Aveva 79 anni. Grande appassionato di ciclismo e impegnato nel sociale, lascia la moglie e due figli

Lutto nel mondo dell’imprenditoria a Bibione. È morto a 79 anni Franco Carrer, tra i pionieri dello sviluppo della spiaggia del litorale. Molto conosciuto a San Michele al Tagliamento, lascia la moglie Rita e le figlie Cinzia e Stefania.

Originario della Marca, negli anni '50 era emigrato in Svizzera con il fratello Rino per lavorare come muratore. Rientrati in Italia, si erano quindi dedicati all’edilizia, iniziando a costruire piccole abitazioni. Nel corso degli anni, poi, Franco proseguì con successo il suo impegno nell’impresa edile assieme ai fratelli Delfino e Loris, affiancando il suo lavoro alla passione per il ciclismo e al volontariato.

Il nipote Gianni Carrer vicesindaco di San Michele, lo ricorda così: «Per descrivere lo zio bastano poche parole. Persona concreta, impegnata nel sociale e dotato di una grande progettualità. Ci mancherà molto».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto Franco Carrer, tra i pionieri dello sviluppo di Bibione

VeneziaToday è in caricamento