rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Cronaca Cavallino-Treporti

È morto Giorgio Berton, storico ristoratore di Cavallino Treporti

La sua è una storia di passione per la professione ed il territorio. Aveva 77 anni, i funerali sono programmati giovedì

È morto all'età di 77 anni Giorgio Berton. Con la moglie aveva gestito, per molti anni, un ristorante a Ca’ Pasquali, nel comune di Cavallino-Treporti. Lascia, oltre all’amata consorte Anna Cosetta Stainer, i figli Elena e Flavio. I funerali saranno celebrati giovedì, alle 10.30, nella chiesa parrocchiale di Ca’ Vio.

Berton (zio di Francesco, presidente di Assocamping) inizia a lavorare fin da giovanissimo e, nel 1959, con i fratelli Canciano e Massimo, avvia la gestione di un ristorante con pensione a Ca’ Pasquali, affiancando l’attività agricola della famiglia. Passione, sacrifici e professionalità fanno crescere l’attività, al punto che, negli anni ‘70-’80, viene deciso di realizzare un piccolo villaggio turistico. Giorgio ha continuato a gestire la parte ristorativa con la moglie fino al 2020, per poi passare la mano ai figli.

A dare la notizia del decesso è Confcommercio, che è particolarmente legata alla famiglia Berton: la moglie è stata l’artefice della nascita del distaccamento locale dell'associazione, è delegata comunale e ancora oggi fa parte dell’assemblea. «Siamo vicini alla famiglia - commenta il presidente di Confcommercio San Donà-Jesolo, Angelo Faloppa -. È grazie all'amore per il proprio lavoro e la propria città che il mondo della ristorazione di Cavallino è arrivato a rappresentare un'eccellenza, anche dal punto di vista turistico. Questo lo dobbiamo anche a imprenditori come Giorgio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È morto Giorgio Berton, storico ristoratore di Cavallino Treporti

VeneziaToday è in caricamento