menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Tragedia nella notte a Venezia: giovane viene trovato senza vita nelle acque del canale

L'allarme è stato lanciato poco dopo la mezzanotte tra giovedì e venerdì a Dorsoduro. La vittima è un 29enne statunitense. Un testimone l'ha visto camminare da solo barcollando

Un testimone l'avrebbe visto camminare barcollando lungo la fondamenta per poi salire su una barca privata. Dopodiché è stato trovato privo di vita nel canale. Tragedia nella notte tra giovedì e venerdì, quando un turista di origini statunitensi di 29 anni è stato segnalato senza sensi nel canale San Barnaba in sestiere Dorsoduro, all'altezza del civico 2827.

Indaga la polizia

Sul posto per il recupero si è portata una squadra dei vigili del fuoco di Venezia, mentre un medico del Suem ha accertato purtroppo il decesso. Al momento la salma è a disposizione dell'autorità giudiziaria, che con ogni probabilità disporrà l'autopsia per far luce sulle cause della morte del giovane. Allo stato non sono emersi elementi dalle indagini che possano indicare che alla base della caduta in acqua possa esserci stata un'aggressione.

L'allarme

L'allarme è stato lanciato quando la mezzanotte era passata da circa 30 minuti e l'intervento dei pompieri si è protratto per circa un'ora. Sul posto per far luce sulla vicenda sono intervenuti i poliziotti del commissariato San Marco, assieme alle Volanti. Attraverso l'esame autoptico si cercherà di stabilire se la vittima nel momento in cui è finita in acqua era ancora viva o meno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento