menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colpito da malore fatale mentre fa surf: muore in un'isola della Grecia a 73 anni

La tragedia è avvenuta nel fine settimana. Nulla da fare per Giuseppe Florean, ex insegnante di Portogruaro: usava passare tutta l'estate a Lefkada, non distante da Corfù

La tragedia si consuma in una incantevole isola greca, quella in cui Giuseppe Florean, 73 anni, aveva deciso di passare l'estate. Da aprile a ottobre, 5 mesi l'anno, viveva a Lefkada, non distante da Corfù: qui, nel fine settimana - riporta La Nuova Venezia - il suo cuore ha smesso definitivamente di battere. Florean, di Portogruaro, è morto mentre stava praticando surf, colto da un malore improvviso che non gli ha lasciato scampo: inutili sono stati i tentativi di rianimazione del personale medico accorso sul posto.

L’uomo lascia la compagna, una donna di nazionalità tedesca, e i due figli, oltre ai fratelli che sono volati in Grecia per riconoscere la salma e adempiere alle pratiche del rimpatrio. La famiglia è molto conosciuta e attiva a Portogruaro e dintorni: prima della pensione Giuseppe era stato un apprezzato insegnante di educazione tecnica alle scuole medie di Musile, ma anche a San Donà si ricordano bene di lui.

Per tutti è stato un brutto colpo, soprattutto inatteso. Anche perché, stando alle dichiarazioni dei fratelli, non risultava che Giuseppe soffrisse di problemi di salute. Negli ultimi tempi trascorreva il suo tempo tra Italia, Germania e Grecia, a Lefkada, dove era proprietario di una casa; in autunno rientrava a Portogruaro per poi ripartire verso la città di cui è originaria la moglie, Kempten. Si attendono ora i tempi tecnici necessari per il rientro della salma in Italia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il nuovo Dpcm: che cosa cambia fino a Pasqua

  • Politica

    Musei civici, giovedì riapre l'area marciana. Scontro in Commissione

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento