Un 72enne legato e picchiato a morte nel suo letto in Tunisia

Pino Nisticò, pensionato, era residente a Mestre. La polizia ha fermato due persone

Giuseppe Nisticò detto Pino, originario della Calabria e trasferitosi a Mestre negli anni Settanta, è stato trovato morto il 25 aprile nel letto di un appartamento a Monastir, in Tunisia. Il corpo, secondo i quotidiani tunisini, era legato al letto e presentava tracce di percosse e ferite: nelle ore successive la polizia, che indaga per omicidio, ha arrestato un 26enne - conoscente della vittima - e un presunto complice.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nisticò, scrive Il Gazzettino, aveva 72 anni e aveva lavorato come pizzaiolo al bar ristorante della stazione di Venezia Santa Lucia fino alla pensione. Si recava spesso in Tunisia e aveva trovato alloggio a Monastir, località balneare a sud di Tunisi. Secondo quanto emerso, è stato un amico italiano a lanciare l'allarme. L'omicidio sarebbe da ricollegarsi a una questione di denaro: il pensionato sarebbe stato ucciso dopo essersi rifiutato di consegnare una grossa somma. L’appartamento è stato ritrovato a soqquadro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un nuovo mini focolaio di coronavirus in una casa di riposo di Mestre: anziano all'ospedale

  • Gli aggiornamenti sui casi di coronavirus

  • È stato inaugurato il bicipark di piazzale Roma

  • Scoperto un traffico di ragazze schiavizzate e costrette a prostituirsi in strada

  • Gli aggiornamenti sul coronavirus in Veneto e provincia di Venezia

  • Si masturba affacciato alla finestra, denunciato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento