È morto l'imprenditore Gianni Traverso

Scomparso a 69 anni. Dirigeva a Cintello di Teglio Veneto le aziende di famiglia. Secondo presidente del gruppo sportivo cintellese 1987 con Dante Geremia e un gruppo di appassionati di ciclismo

Gianni Traverso

È morto l'imprenditore Gianni Traverso di 69 anni. Dirigeva a Cintello di Teglio Veneto le aziende di famiglia legate ai settori panetteria e pasticceria, La Pascottorina, a Cintello, e La Golosa di Cordenons (Pordenone). Era stato il secondo presidente e tra i fondatori 33 anni fa del gruppo sportivo cintellese 1987 insieme a Dante Geremia e a un gruppo di amici appassionati di ciclismo.

Il ricordo

A dare la notizia della scomparsa è stato Gianluca Geremia, figlio di Dante. «Abbiamo Perso un amico perché Gianni era una persona straordinaria come poche, animata da generosità e altruismo - ha detto Geremia che è anche coordinatore per il settore giovanile della Federciclismo del Veneto - di quelle vecchio stile che ora rappresentano importanti punti di riferimento per noi. Traverso, che era presidente onorario della Cintellese - ha concluso  - è stato tra quelli che hanno fatto nascere il nostro team coinvolgendo vari sponsor che avevano consentito il salto di qualità. Sia mio padre che Gianni, pur a distanza di anni, sono morti quasi nello stesso giorno a poche ore di differenza l'uno dall'altro».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le esequie

Gianni era il papà del 26enne Gianluca, ex corridore del club e appassionato di sport, che nel maggio del 2005 fu vittima di un incidente stradale avvenuto sulla A28. «È stato un esempio di entusiasmo e altruismo - hanno postato i figli Sara e Manuel Traverso - . In primis padre di famiglia, poi imprenditore capace, ma soprattutto uomo di parola che si è sempre fatto in quattro per mantenerla». I funerali, nel rispetto delle ordinanze Covit-19, sono stati programmati sabato 9 maggio alle 15 alla parrocchia di Cintello di Teglio Veneto. Il presidente onorario del gruppo sportivo, per volere della famiglia e dei dirigenti del club, sarà ricordato in occasione di una cerimonia che è stata stabilita a fine maggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa succede al corpo se si eliminano i carboidrati?

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • Sei comuni rinnovano il sindaco e il Consiglio: i risultati

  • Colpo grosso a Mestre: il Gratta e Vinci vale 150mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento