Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Morto Jean Paul Belmondo. Fu Leone d'Oro alla Carriera a Venezia 73

Iconico attore francese, tra i più importanti della sua epoca con Alein Delon. Fu premiato alla Mostra del Cinema nel 2016

Si è spento a 88 anni Jean-Paul Belmondo, attore simbolo francese, il più grande della sua generazione insieme a Alain Delon. Nel 2016 la Biennale lo premiò con il Leone d'Oro alla carriera durante la 73ª Mostra del Cinema di Venezia.

Morto a 88 anni Jean-Paul Belmondo

Nel 2001 era stato colpito da un ictus e per otto anni si era nascosto al mondo, rifiutando ogni apparizione pubblica. Poi, si era ripreso, dando il via a una nuova fase della vita, idealmente sancita nel 2011 dalla consegna della Palma d'oro alla carriera a Cannes. Gli ultimi regali se li era fatti nel 2003 con la nascita di una bambina, Stella, avuta dalla seconda moglie Natty Tardivel e cinque anni dopo con l’ultimo film, “Un uomo e il suo cane” di Francis Huster (2008), quasi una metafora della sua vecchiaia con la dolente rilettura del capolavoro neorealista “Umberto D”.

«La Biennale di Venezia tutta - si legge in una note di cordoglio - ricorda con grande affetto e ammirazione l’attore Jean-Paul Belmondo, icona del cinema francese e internazionale, e primo straordinario interprete dello spirito di modernità tipico della Nouvelle Vague. Volto affascinante, una simpatia irresistibile, una straordinaria versatilità, che gli ha consentito di interpretare di volta in volta ruoli drammatici, avventurosi e persino comici, e che hanno fatto di lui una star universalmente apprezzata, sia dagli autori impegnati che dal cinema di intrattenimento».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto Jean Paul Belmondo. Fu Leone d'Oro alla Carriera a Venezia 73

VeneziaToday è in caricamento