Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Tessera

Malore fatale in casa, muore poliziotto

Marco Morin, di Casale sul Sile, lavorava presso la polizia di frontiera di Venezia. Aveva 59 anni

Sono ore di lutto a Treviso per l'improvvisa scomparsa di Marco Morin, 59 anni, per tanti anni vera e propria colonna della sezione volanti della questura di Treviso (dal 1997 al 2018) e attualmente a Venezia, in forza alla polizia di frontiera dove era responsabile della sicurezza dello scalo. Era entrato in polizia nel 1983, professione per cui aveva lasciato l'università. Tra un paio di mesi avrebbe raggiunto i 60 anni e dunque la pensione. La notizia è riportata da TrevisoToday.

Marco Morin si è spento ieri nella sua abitazione di Casale sul Sile: a stroncarlo è stato un improvviso malore, probabilmente un infarto, mentre stava preparando il pranzo ai figli, di 20 e 13 anni. Il sovrintendente capo si è accasciato a terra e a nulla sono valsi i tentativi di rianimazione da parte dei medici del suem 118, giunti sul posto dopo l'allarme lanciato dai figli.

Morin era molto conosciuto a Treviso. Oltre ai figli lascia la moglie, un fratello e molti tra parenti, amici ed ex colleghi che in queste ore stanno riempiendo di dediche e messaggi di cordoglio la sua pagina Facebook. Nei prossimi giorni sarà fissata la data dei funerali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore fatale in casa, muore poliziotto

VeneziaToday è in caricamento