Stavolta se n'è andato per davvero: addio a Mario "Pippi", uno dei personaggi di Marghera

Mario Vianello, storico senza fissa dimora della città giardino, è stato trovato privo di sensi alla fermata del tram "Lavelli" domenica sera. In tanti lo stanno ricordando sui social

Stavolta è vero, purtroppo. Se n'è andato uno dei personaggi più conosciuti di Marghera, ben voluto dai cittadini per i suoi modi "particolari". Mario Vianello, secondo la questura un senza fissa dimora ma in verità con una appartamento comunale in via del Bosco, è stato trovato privo di sensi alla fermata del tram "Lavelli" della città giardino. Altre volte era stato segnalato in questa situazione, magari dopo aver esagerato con l'alcol, ma in questo caso, quando oramai era calata l'oscurità su Marghera, i soccorsi sono risultati inutili.

Immobile alla fermata del tram

Alcuni giovani si sono accorti che la vittima non si muoveva da troppo tempo, forse da ore, e hanno allertato il 118, intervenuto sul posto con ambulanza e automedica. In ausilio è giunta anche una volante della polizia, per far luce su un decesso che è apparso subito per cause naturali. I giovani sono stati convocati in questura in un secondo momento per fornire la loro versione dei fatti. 

Cordoglio a Marghera

Subito la notizia della tragedia si è allargata a macchia d'olio a Marghera, dove in tanti conoscevano Mario, detto "Pippi". Anzi, il senzatetto era soprannominato in molteplici modi, come "caveon", per via della sua inconfondibile capigliatura, o "highlander", perché già una volta era stato dato per morto. In verità era sparito dalla circolazione perché ricoverato in una clinica, per poi tornare "più forte di prima". In tanti, dopo aver saputo dell'effettivo decesso di Vianello, si sono detti che non era possibile "perché Mario sembrava immmortale". Purtroppo non era così: "E' un altro simbolo di Marghera che se ne va", è stato commentato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Cav: due anni di canone Telepass gratuito per i residenti di Venezia, Treviso e Padova

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Bozza del nuovo Dpcm: stretta sui bar, punto su visite e scuola

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 10 gennaio 2021, le previsioni segno per segno

Torna su
VeneziaToday è in caricamento