rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Dolo

Cadavere in acqua al mulino di Dolo, si tratta di Antonietta Vescovi?

La segnalazione alle 10 di stamattina. Sul posto per il riconoscimento i carabinieri, titolari delle indagini. Si tratterebbe della donna scomparsa il 6 dicembre scorso da Paluello di Stra

AGGIORNAMENTO: non ci sono più speranze. Il cadavere recuperato a Dolo è di Antonietta Vescovi. I dettagli.

-------------------------

Sarebbe stata ritrovata morta. Sarebbe di Antonietta Vescovi, la donna scomparsa ormai da alcune settimane dalla sua abitazione di Paluello di Stra, il cadavere segnalato stamattina mentre galleggiava a pelo d'acqua nell'area del "vecio Mulin" di Dolo. I carabinieri della tenenza di Dolo e della stazione di Stra, titolari delle indagini, sono sul posto per fugare ogni dubbio sull'identificazione.

La donna era sparita la sera del 6 dicembre scorso dopocena. Senza avvertire il marito Franco Bettini e la figlia, che nei giorni seguenti avevano anche lanciato un disperato appello tramite la trasmissione "Chi l'ha Visto?" a quanti potessero avere visto la loro congiunta. E di segnalazioni ne erano arrivate. Specie quella di un compagno di scuola della figlia aveva affermato di aver visto Antonietta Vescovi salire su un autobus diretto a Padova.

Gli inquirenti avevano cercato la 51enne, alle prese con una crisi depressiva, in tutta la Riviera del Brenta, prosciugando anche il Naviglio pur di non lasciare nulla di intentato. Il 14 dicembre scorso un uomo aveva affermato di aver visto la donna a Padova, e di avere pure preso un caffé con lei. Tutte ricostruzioni che non necessariamente possono risultare false, ma che gioco forza si scontrano con il ritrovamento del presunto cadavere di Antonietta Vescovi. Le indagini proseguiranno per capire, per quanto possibile, quando sarebbe avvenuto il decesso. Se la sera stessa della scomparsa o nei giorni successivi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadavere in acqua al mulino di Dolo, si tratta di Antonietta Vescovi?

VeneziaToday è in caricamento