rotate-mobile
La tragedia / Santa Croce / Piazzale Roma

Si sente male e muore ai piedi del ponte di Calatrava

È successo questa mattina, 6 maggio, a Venezia. Ha perso la vita un uomo di Mogliano, vani i tentativi di rianimarlo

La tragedia si è verificata in mezzo ai passanti, in uno dei punti più trafficati dell'area di accesso alla città di Venezia. Giorgio Serena, 57enne residente a Mogliano Veneto (Treviso), ha perso la vita la mattina di lunedì 6 maggio a piazzale Roma, proprio ai piedi del ponte di Calatrava.

Clicca qui per iscriverti al canale WhatsApp di VeneziaToday

Giorgio Serena si trovava nella città lagunare per motivi di lavoro e in quel momento stava percorrendo il ponte, che unisce la fondamenta della stazione a piazzale Roma. Erano circa le 11.30 quando è stato lanciato l'allarme. Sembra, in base ad una prima ricostruzione, che l'uomo si sia sentito male e si sia accasciato a terra. Altre persone che si trovavano nelle vicinanze hanno subito allertato la polizia locale e il 118, che ha inviato sul posto una squadra di soccorso.

I soccorritori hanno avviato le operazioni salvavita, praticando al 57enne il massaggio cardiaco. Nel frattempo gli agenti si sono occupati di tenere i pedoni a distanza, indirizzandoli su percorsi diversi. Le manovre di rianimazione, però, non sono servite e l'uomo è stato dichiarato morto poco dopo le 12. «Stava male, lo hanno spogliato e gli hanno fatto il massaggio, ma non c'è stato nulla da fare - riferisce un testimone -. Poi la salma è stata coperta con un telo bianco, con cinque agenti della polizia locale a monitorare la situazione».

Giorgio Serena, di professione informatore scientifico, lascia la moglie Valentina Poletti, farmacista, e il loro figlio di 7 anni. A nome della città di Mogliano Veneto, il sindaco Davide Bortolato ha espresso il proprio cordoglio alla famiglia. (Nella foto: Giorgio Serena).

Giorgio Serena di Mogliano Veneto

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si sente male e muore ai piedi del ponte di Calatrava

VeneziaToday è in caricamento