Investito da una scossa cade a terra e batte la testa: anziano muore davanti alla moglie

E' successo nel tardo pomeriggio di lunedì in un'abitazione di viale Pordenone a Portoguaro. Inutili i soccorsi del sanitari del 118. Sul posto per ricostruire la dinamica i carabinieri

Stava mettendo mano al sistema elettrico della sua abitazione quando, per cause ancora al vaglio, è stato investito da una scossa elettrica che l'ha fatto cadere a terra. Tragedia nel tardo pomeriggio di lunedì in un'abitazione di viale Pordenone a Portogruaro: un 74enne ha perso la vita davanti agli occhi della moglie mentre era intento a eseguire alcuni lavoretti casalinghi. Intendeva sistemare l'impianto e per questo motivo era salito su una scala, raggiungendo un lampadario.

Scossa "fatale"

La struttura era piuttosto obsoleta: verso le 19, all'improvviso, è partita la scossa che ha investito la vittima la quale ha poi battuto la testa sul pavimento. Non è chiaro se a essere stato fatale sia stato il trauma riportato per via dell'imprevisto di tipo elettrico o se, invece, il 74enne sia deceduto per via dell'impatto con il pavimento. Fatto sta che i sanitari del 118 non hanno potuto nulla: al medico non è rimasto altro che constatare il suo decesso del portogruarese. Sul posto per ricostruire la dinamica dell'accaduto sono intervenuti anche i carabinieri. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marea record, Venezia completamente sott'acqua

  • Il disastro dell'acqua alta: incendi e barche affondate, rive e edifici danneggiati

  • Ristoratore arrestato: spacciava droga

  • Ciclista travolto e ucciso da un'auto

  • Come "l'acqua granda" del 1966. Due morti a Pellestrina

  • Auto in fosso: morto un 38enne, una donna estratta viva

Torna su
VeneziaToday è in caricamento