Cronaca

Fossalta di Piave. Malore improvviso, inutile la corsa all'ospedale: muore a 36 anni

Non sono chiarite le cause del decesso di Stivens Finotto, morto nella serata di sabato. Viveva assieme ai genitori, si è sentito male in casa subito dopo aver fatto la spesa

Una morte improvvisa e inaspettata. Non c'è stato nulla da fare per Stivens Finotto, di Fossalta di Piave. Inutile la corsa all'ospedale, così come ogni tentativo dei medici di salvarlo. Il decesso per il 36enne è arrivato nella serata di sabato, poco dopo il ricovero nel nosocomio di San Donà. La notizia ha gettato nello sconforto i genitori, con cui abitava in un'abitazione vicina al centro del paese, e l'intera comunità.

Stivens - riporta La Nuova Venezia - era stato nel pomeriggio a fare la spesa in un supermercato. Dopodiché, tornato a casa, si è sentito male. I sintomi fin da subito sarebbero stati piuttosto preoccupanti: il giovane avrebbe accusato un forte mal di testa e uno stato confusionale, tanto da avere difficoltà a parlare. Poi febbre alta. A quel punto i genitori hanno deciso di chiedere l'intervento del 118 e il 36enne è stato portato in ospedale.

Qui le sue condizioni sono precipitate, finché, nelle ore successive, il cuore di Stivens ha smesso di battere. Ancora da verificare con certezza le cause del decesso, su cui potrebbe far luce l'eventuale autopsia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fossalta di Piave. Malore improvviso, inutile la corsa all'ospedale: muore a 36 anni

VeneziaToday è in caricamento