Trentaduenne trovato morto in un residence: sospetta overdose

Il giovane viveva nel Veneziano, il decesso è avvenuto in un residence nelle Marche

La madre cercava di contattarlo da ore, senza ottenere risposta. Poco dopo, il proprietario del residence in cui soggiornava lo ha trovato morto. E’ giallo sulla scomparsa di un 32enne originario del Padovano ma residente a Santa Maria di Sala, che è stato trovato senza vita in un appartamento di Gabicce Mare, nelle Marche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane, D.Z., era arrivato da qualche giorno sulla Riviera dove aveva affittato un alloggio. L’ipotesi degli investigatori è che sia stato stroncato da un malore, ma non è esclusa un’overdose. Il pubblico ministero di Pesaro Valeria Cigliola ha disposto l’autopsia sul corpo della vittima per chiarire le cause del decesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Pazienti ricoverati e tamponi positivi al coronavirus domenica

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti di oggi

Torna su
VeneziaToday è in caricamento