menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Improvvisa tragedia per strada a Marghera: collassa davanti alle Poste e perde la vita

La tragedia nel pomeriggio di venerdì in via Tommaseo. Vittima un 51enne di nazionalità bosniaca che sembrerebbe senza fissa dimora. Tentativi di rianimazione durati 50 minuti

All'improvviso si è accasciato a terra perdendo i sensi. Tragedia nel pomeriggio di venerdì a Marghera, dove un cittadino di nazionalità bosniaca ha perso la vita a causa a quanto pare di un attacco di cuore. I sanitari del 118 sono intervenuti in via Tommaseo, all'altezza delle poste, con ambulanza e automedica.

Hanno fatto di tutto per salvare la vita all'uomo, tanto che i tentativi di rianimazione sarebbero durati circa 50 minuti. A un certo punto sembrava infatti esserci più ottimismo su un'eventuale ripresa del paziente, pur all'interno di un quadro disperato, ma alla fine tutto si è rivelato inutile. Al medico non è rimasto altro che constatare il decesso del 51enne, D.D., che risulterebbe senza fissa dimora. Aveva raggiunto l'ufficio postale di via Tommaseo per prelevare, ma a pochi passi dallo sportello automatico è rimasto vittima del malore.

Sul posto per accertarsi della dinamica dell'accaduto sono intervenute anche due volanti della questura, allertate dal 118. Pare che il decesso possa attribuirsi a cause naturali. La salma è stata messa a disposizione dell'autoritá giudiziaria. La rimozione solo verso le 18 circa. La scena ha attirato l'attenzione dei diversi passanti che sono transitati in zona durante i soccorsi. Profonda tristezza ha instillato la vista del lenzuolo bianco, con il conseguente arrivo delle onoranze funebri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento