Morto Vincenzo Lando: «Abbiamo perso un amico che amava profondamente il ciclismo»

Ne hanno dato annuncio l'ex presidente della Federciclismo Veneto Raffaele Carlesso e il coordinatore della commissione direttori di Corsa della regione, Paolo Bassanello, suo amico fraterno

Vincenzo Lando

Lutto nel mondo del ciclismo. È morto lunedì mattina all'ospedale di Treviso, dove era ricoverato da giorni, Vincenzo Lando, direttore di corsa e organizzatore di numerose competizioni legate allo sport del pedale.

Gli incarichi

Aveva 70 anni e in passato era stato direttore sportivo alla Ciclisti Padovani ed era attualmente socio della Work Service Videa Fausto Coppi Gazzera di Mestre. Lando, imprenditore dell'omonima azienda edile, era stato tra gli organizzatori del prestigioso Memorial Alfredo Lando-Angelo Piccolo riservato agli elite e agli under che si disputava proprio nella cittadina veneziana e la cui ultima edizione si svolse nel 2009 alla 12esima. Era stato anche tra i promotori, insieme al gruppo di amici della Riviera del Brenta, della Notturna della Solidarietà di Fossò, dedicata alla Fondazione Città della Speranza e del Memorial Carlo Valentini di Camponogara.

VINCENZO LANDO 2-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ricordo

A dare la notizia della scomparsa di Vincenzo Lando l'ex presidente della Federciclismo del Veneto, Raffaele Carlesso e il coordinatore della commissione direttori di Corsa della regione, Paolo Bassanello, suo amico fraterno. «Vincenzo era una persona stupenda - ha precisato Bassanello, anche consigliere della Federciclismo di Venezia - gioviale e disponibile con tutti. Amava sempre scherzare anche nei momenti difficili. Di recente aveva collaborato con il nostro gruppo nell'obiettivo di formare nuovi direttori di corsa e preparare i corridori più giovani al rispetto delle norme che regolano il codice della strada e quindi alla loro incolumità. Abbiamo perso un amico che amava profondamente il ciclismo». Vincenzo lascia la moglie e i tre figli. Alla famiglia Lando arrivano la sentite condoglianze dagli amici del ciclismo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa succede al corpo se si eliminano i carboidrati?

  • Elezioni comunali Venezia 2020: liste, simboli e candidati

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Sei comuni rinnovano il sindaco e il Consiglio: i risultati

  • Elezioni 2020, a Portogruaro sarà ballottaggio tra Santandrea e Favero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento