Il nuovo comandante provinciale dei carabinieri è arrivato a Venezia

Mosè De Luchi arriva dal comando del X reggimento carabinieri Campania. Originario di Asolo, ha comandato anche le compagnie di Bolzano e Tempio Pausania

Il nuovo comandante provinciale dei carabinieri di Venezia, colonnello Mosè De Luchi

Ha lasciato da 48 ore il comando del X Reggimento carabinieri Campania per catapultarsi nella realtà lagunare. Per lui non nuova: se dal punto di vista professionale ha girato l'Italia, da nord a sud, con esperienze anche all'estero, il nuovo comandante provinciale dei carabinieri di Venezia, il colonnello Mosè De Luchi, è veneto, originario di Asolo, dove ha vissuto fino al 1989. E in laguna, prima di arruolarsi nell'Arma, ha cominciato anche a frequentare l'università Ca' Foscari. De Luchi è stato presentato alla stampa questa mattina, presso la caserma del comando di via Miranese a Mestre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La carriera

Dopo 30 anni di carriera, che lo hanno visto impegnato, tra gli altri incarichi, al comando delle compagnie di Bolzano e Tempio Pausania, oltre che per 3 anni ad Abu Dhabi (con incarico diplomatico), il colonnello De Luchi torna quindi in Veneto. «È un privilegio poter servire in questa realtà. - ha commentato - Ogni giorno metterò il massimo dell'impegno per onorare questo servizio». Il nuovo comandante raccoglie il testimone dal colonnello Claudio Lunardo, trasferito al comando generale di Roma, dove ha assunto l'incarico di capo ufficio affari giuridici e condizione del personale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si alza il rischio di contagio, in Veneto regole più severe: lunedì nuova ordinanza

  • Le previsioni: possibili grandinate e raffiche di vento

  • Spara e uccide l'ex marito della compagna: arrestato

  • Violento maltempo: tetti scoperchiati, albero caduto su una casa di cura FOTO

  • Moda e calzature in ginocchio

  • Addio a Carlotta, morta nel sonno a 13 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento