Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca Via Pietro Nenni

Chioggia, una moto incendiata nella notte: rogo di probabile origine dolosa

Intervento dei vigili del fuoco poco dopo l'una di venerdì. Indagano i carabinieri

Vigili del fuoco al lavoro nella notte tra giovedì e venerdì per le operazioni di spegnimento di un rogo divampato in via Pietro Nenni, nel territorio di Chioggia. A essere coinvolto è stato un motociclo lì parcheggiato e andato completamente carbonizzato in seguito all'incendio. I residenti si sono resi conto di ciò che stava accadendo poco dopo l'una e hanno subito lanciato l'allarme: sul posto si sono precipitati i mezzi dei pompieri, che hanno domato le fiamme nei minuti successivi.

Sulla vicenda indagano i carabinieri della compagnia locale, anche perché la dinamica dell'episodio lascia spazio a pochi dubbi: è quasi sicuro che qualcuno si sia avvicinato alla moto nottetempo e, intenzionalmente, abbia appiccato il fuoco. L'incendio, quindi, è con ogni probabilità di origine dolosa. Possibile che si scaverà nella vita privata del proprietario, soprattutto per capire se il gesto possa essere opera di un conoscente che ha deciso di vendicarsi a modo suo nell'ambito di qualche screzio in corso. Le operazioni di spegnimento e messa in sicurezza da parte dei vigili del fuoco sono terminate poco più tardi e l'autobotte ha fatto rientro alla base verso le 3.30.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chioggia, una moto incendiata nella notte: rogo di probabile origine dolosa

VeneziaToday è in caricamento