Cronaca

Lotta al moto ondoso, la polizia pattuglia il canale di Tessera

Per sette giorni una squadra della provinciale controllerà le imbarcazioni in transito lungo il collegamento tra aeroporto e centro storico veneziano

Prosegue l’attività della Provincia di Venezia per quanto riguarda il contrasto del moto ondoso. Nel mese di luglio per ben sette volte una pattuglia della polizia provinciale ad orari alterni (sia mattina sia pomeriggio) effettuerà servizi di sorveglianza nel canale di Tessera che dall’aeroporto collega le imbarcazioni al centro storico di Venezia. L’assessore alla polizia provinciale Giuseppe Canali ha così commentato l'iniziativa: "Ancora una volta l’amministrazione provinciale concorrerà assieme alle altre forze dell’ordine al contenimento del fenomeno del moto ondoso, ed in merito negli anni scorsi i nostri agenti hanno svolto un ottimo lavoro. Metteremo a disposizione la nostra pattuglia, come da accordi del Tavolo tecnico, in un’area particolarmente soggetta al traffico acqueo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta al moto ondoso, la polizia pattuglia il canale di Tessera

VeneziaToday è in caricamento