menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sul mototopo c'erano anche i turisti: imbarcazione sequestrata dalla Finanza

L'intervento venerdì scorso: il natante è stato requisito. Multa per conducente e armatore, già raggiunto nel recente passato da sanzioni simili. I passeggeri avevano pagato 60 euro

Continuano periodicamente ad arrivare multe e sequestri. Evidentemente perché questa piaga prende piede sempre piiù tra i canali della laguna. Nei giorni scorsi, per la precisione venerdì, gli uomini della stazione navale della guardia di finanza hanno effettuato dei controlli per verificare il "corretto adempimento degli obblighi inerenti il trasporto pubblico non di linea". Non sono mancate le sorprese: i militari hanno scoperto un mototopo intento a svolgere un servizio di trasporto persone di tipo “taxi” senza autorizzazioni. E' stato bloccato non distante dalla basilica della Salute.

Il mezzo, secondo la guardia di finanza, apparterrebbe alla stessa società che aveva già subito il sequestro di un altro mototopo per identici motivi. L'intervento in quel caso fu non molti giorni prima. Il mototopo requisito, munito di regolare licenza per “trasporto cose conto terzi”, che di fatto lo autorizzava alla sola effettuazione di un servizio consistente nel trasferimento di cose di terzi, è stato sorpreso con a bordo due turisti insieme ai bagagli. I passeggeri, cittadini norvegesi in vacanza a Venezia, ascoltati dai finanzieri, hanno confermato di aver accettato la proposta del topista di un trasporto acqueo, dietro il pagamento di 60 euro, con partenza dalla stazione ferroviaria, verso una locanda situata in centro storico. Non lontana da San Marco.

"Al conducente, cosi come all’armatore del mezzo, è stata comminata una sanzione amministrativa di 350 euro e il mototopo è stato sequestrato - dichiara la guardia di finanza in una nota - I controlli di questo tipo continueranno e saranno incrementati per tutto il periodo estivo". Fino a questo momento sono state requisite 14 imbarcazioni, di queste 11 sono già state confiscate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    L'Rt in Veneto sale a 0,91, le richieste di Zaia oggi al Governo

  • Cronaca

    Altino, le indagini di Ca' Foscari svelano un porto

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento