Trasporto irregolare: bus fermato, la multa la pagano i passeggeri

Il veicolo polacco è stato controllato il 7 luglio a Chioggia, gli occupanti hanno fatto una colletta e raccolto più di 1.300 euro per proseguire il viaggio

L'autobus polacco è sprovvisto di documenti, la multa la pagano i paseggeri pur di riprendere il viaggio. È quanto accaduto la mattina del 7 luglio lungo la statale Romea, in territorio di Chioggia. Il veicolo è stato fermato nel corso dei controlli stradali operati dalla Polstrada di Padova - distaccamento di Piove di Sacco, che stava eseguendo verifiche specifiche sui mezzi adibiti al trasporto di persone.

Dagli accertamenti dei documenti del conducente è stato riscontrato che il bus, immatricolato in Polonia, stava effettuando un servizio occasionale per un trasporto internazionale di viaggiatori senza aver compilato, in alcun modo, il "foglio di viaggio", e quindi senza aver indicato né la lista degli occupanti né le destinazioni previste.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A quel punto, visto che l'autista non aveva alcuna intenzione di pagare i 1335,35 euro previsti per lo sblocco, il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo. Così sono stati gli stessi passeggeri a mettere mano ai portafogli, riuscendo a effettuare una colletta e racimolare il denaro necessario per pagare. Dopo il pagamento della sanzione e la regolarizzazione della documentazione prevista il veicolo ha potuto riprendere il viaggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuove restrizioni “leggere” in Veneto: ordinanza all’orizzonte

  • L'auto finisce fuori strada: morto 22enne di Noventa di Piave, due feriti gravi

  • Carri armati e scenari di guerra: l'esercito si addestra tra Jesolo e Venezia

  • Blitz della polizia al centro sociale Rivolta di Marghera

  • Tamponamento e incendio in autostrada A4: tratto chiuso e code

  • Coronavirus, i numeri di oggi in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento