rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Mirano / Via Galileo Galilei

E lo scontrino? Violazioni amministrative al The Box di Mirano

Nel corso di alcuni controlli scattati sabato sera e promossi dalla questura di Venezia, sono state accertate delle trasgressioni burocratiche e fiscali in via Galileo Galilei a Mirano

Sono scattate sabato sera le indagini delle forze dell’ordine che hanno accertato alcune irregolarità in un locale pubblico nella zona artigianale di Mirano, in via Galileo Galilei. La segnalazione era giunta da alcuni cittadini.

Tali indagini rientrano nell’ambito di uno speciale servizio di controllo promosso dalla questura di Venezia e rivolto alla provincia di Venezia, allo scopo di verificare il rispetto delle prescrizioni di legge che disciplinano l’attività dei pubblici esercizi e delle realtà commerciali.

Ad essere stati coinvolti sono stati una quindicina gli operatori, tra i quali gli agenti della divisione polizia amministrativa e sociale della questura, militari della compagnia della guardia di finanza di Mirano e personale della polizia locale dello stesso capoluogo del graticolato.

Il personale della polizia locale ha, in particolare, rilevato alcune violazioni amministrative, come la mancata esposizione dell’avviso sui rischi legati al consumo di alcool e la non disponibilità dell’etilometro; non esibiti anche il listino prezzi e quello degli orari del locale. Altre anomalie sono state rilevate in materia di occupazione abusiva.

I militari della guardia di finanza hanno, poi, verificato delle violazioni in merito alla mancata emissione di scontrini fiscali e stanno ancora accertando la regolarità contrattuale di tre persone a lavoro nel locale.

Nessuna trasgressione, invece, circa la somministrazione di bevande alcoliche ai minori di 16 anni, stando al controllo a campione effettuato.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E lo scontrino? Violazioni amministrative al The Box di Mirano

VeneziaToday è in caricamento