rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca San Polo / Ruga Vecchia San Giovanni

Merce appesa agli stipiti delle porte e alla facciata del negozio: 2 mila euro di multa

È successo ieri mattina in Ruga San Giovanni a San Polo. Mancava il parere della Soprintendenza ed era stato violato il Regolamento di polizia e sicurezza urbana

È arrivata e molto pesante. Ieri mattina un commerciante di Ruga San Giovanni a San Polo è stato sanzionato con una multa di 2 mila euro per aver appeso merce agli stipiti delle porte e alla facciata, in maniera abusiva, senza il parere preventivo della Soprintendenza e violando il Regolamento di polizia e sicurezza urbana. 

«Come la goccia che scava la roccia - ha commentato l'assessore al Commercio sebastiano Costalonga - ci stiamo muovendo per rimettere le cose a posto dopo anni di immobilità e eccessivo permissivismo». Continuano i controlli della polizia municipale per verificare il rispetto delle regole.
«Vogliamo rendere vivibile la nostra città, non solo attraverso nuovi regolamenti sulle occupazioni di suolo e l'eliminazione della vendita di paccottiglie, ma anche e soprattutto mettendo in campo tutti i mezzi utili per far rispettare le norme. Ringrazio la Municipale per il lavoro che sta svolgendo e anche la cittadinanza che con le continue segnalazioni diventa parte attiva nel lavoro di ricostruzione che abbiamo intrapreso».

WhatsApp Image 2021-10-27 at 16.44.14 (1)-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Merce appesa agli stipiti delle porte e alla facciata del negozio: 2 mila euro di multa

VeneziaToday è in caricamento