Fanno il bagno nudi vicino a piazza San Marco: maxi multa per due ultras

Tremila euro a testa dopo essere stati fermati durante una nuotata lunedì sera a Venezia

Due uomini, completamente nudi, che facevano il bagno e gridavano per attirare l'attenzione dei passanti. Ma hanno catturato anche quella dei carabinieri, che stavano pattugliando la zona e che li hanno multati con una sanzione di 3mila euro a testa. I protagonisti della bravata sono due ultras dello Slavia Praga, in trasferta in Italia per la partita della loro squadra del cuore contro l'Inter. 

Sono stati fermati lunedì in tarda serata mentre facevano il bagno in un rio alle spalle di piazza San Marco. Di fronte ai militari del nucleo natanti hanno cercato di giustificarsi dichiarando che avevano caldo, per quello si erano tuffati. Entrambi sono stati portati in caserma e sanzionati per atti contrari alla pubblica decenza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali Venezia 2020: liste, simboli e candidati

  • Frontale fra una Punto e un camioncino, muore una ragazza

  • Tagli capelli autunno 2020: tutte le tendenze per corti, medi e lunghi

  • Stivale sul parapetto di Scala Contarini del Bovolo: polemica sul post della Ferragni

  • Cade in acqua lungo la Riviera del Brenta e perde la vita

  • Camerieri pestano un collega in pizzeria, poi gli lanciano contro coltelli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento